Cronaca, In Provincia

Mistretta, i Carabinieri hanno arrestato un “topo d’appartamento” che agiva anche a Santo Stefano di Camastra e Sant’Agata di Militello. Recuperati gioielli per 8000 euro


MISTRETTA. Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Mistretta hanno denunciato in stato di libertà, con l’accusa di furto aggravato e continuato, sostituzione di persona e falsità materiale commessa da privato, L.M. del 1980, incensurato originario del luogo, in quanto ritenuto responsabile di alcuni furti in abitazione verificatisi nel Comune nebroideo nel periodo delle festività di fine anno. Secondo quanto emerso nel corso delle indagini, nel “mirino” del giovane vi erano prevalentemente case abitate da donne sole ed anziane, ove sarebbe stato facile agire indisturbati e rinvenire ingenti quantità di gioielli in oro e preziosi in genere. I militari della Compagnia Carabinieri di Mistretta sono riusciti a risalire al responsabile a seguito di una lunga serie di controlli presso le rivendite specializzate nell’acquisto di oro, ubicate nei centri abitati limitrofi, tra cui Santo Stefano di Camastra e Sant’Agata di Militello, ove erano state riscontrate anomale cessioni di preziosi da parte del prevenuto, il quale, talvolta, si era registrato anche sotto falso nome, al fine di eludere i previsti controlli volti all’identificazione di publbica sicurezza ormai obbligatoria presso questo tipo di esercizi. Le successive perquisizioni, personale e domiciliare, feffettuate nei confronti del giovane, rintracciato all’interno di un locale pubblico di Mistretta mentre era intento nel gioco delle “slot machine” avendo con se una cospicua somma di danaro, consentivano di rinvenire parte dei gioielli rubati a due anziane donne mistrettesi nei mesi di novembre e dicembre 2011. Ulteriori preziosi provento di furto sono stati inoltre recuperati in Sant’Agata di Militello presso alcuni esercizi commerciali specializzati nell’acquisto di oro. All’esito delle indagini, i Carabinieri hanno pertanto recuperato gioielli in oro per un valore complessivo di circa 4.000,00 euro, a fronte degli 8.000,00 euro complessivi di preziosi che erano stati sottratti nel corso dei furti commessi dal giovane. Si ritiene che l’attività criminale avrebbe fruttato al giovane un ricavo di circa 5.000,00 euro mensili, così come riscontrato dalle transazioni registrate presso i diversi esercizi di acquisto di oro ove lo stesso era solito rivendere il provento dei furti. La refurtiva, recuperata dai Carabinieri, è stata riconosciuta dai legittimi proprietari ed a loro restituita. Il giovane è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Mistretta, ed ora dovrà rispondere dei furti commessi, nonché delle false dichiarazioni circa la propria identità talvolta fornite presso le rivendite di oro al fine di eluderne la corretta identificazione.

About these ads

Informazioni su Centonove

Nato nel 1993, il settimanale Centonove, edito a Messina, è stato il primo progetto di imprenditorialità giovanile in Italia in campo editoriale. Testata certificata ADS con una foliazione di 48 pagine e quattro giornalisti professionisti in redazione, si distingue nel panorama regionale siciliano per vivacità di impostazione e serietà dell’approfondimento giornalistico

Discussione

Un pensiero su “Mistretta, i Carabinieri hanno arrestato un “topo d’appartamento” che agiva anche a Santo Stefano di Camastra e Sant’Agata di Militello. Recuperati gioielli per 8000 euro

  1. Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

    Pubblicato da icittadiniprimaditutto | 3 febbraio 2012, 22:11

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 74 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: