Cronaca, In Provincia

Lipari, il sindaco Mariano Bruno si schiera contro i soggiorni obbligati per non danneggiare l’immagine delle Eolie. Intanto, gli impianti delle scuole non sono a norma


LIPARI. Il Comune di Lipari non vuole criminali per non danneggiare l’immagine, ma si ritrova con gli impianti elettrici non a norma. Sul primo punto, tuona il sindaco Mariano Bruno: «No alla presenza nelle isole Eolie di soggetti in soggiorno obbligato, né a breve e né a lungo termine», ha detto spiegando che si sta «adoperando nelle sedi opportune affinché, in maniera definitiva, si scongiuri questa presenza deleteria per la nostra immagine nel mondo». Bruno ricorda «le grandi battaglie fatte nel 1971 dalla popolazione eoliana per evitare che i presunti mafiosi venissero destinati nell’isola di Filicudi e ha anche auspicato che al più presto si possano realizzare le caserme dei carabinieri a Lipari e a Panarea». Parallelamente, però, è venuto fuori che negli edifici scolastici di Stromboli, Filicudi e Alicudi gli impianti elettrici non sono a norma di legge, secondo quanto accertato da Edda Paino e Rosario Sardo del dipartimento di prevenzione dell’Asp 5 di Messina. Gli inconvenienti erano stati già segnalati da alcuni cittadini alla procura di Barcellona Pozzo di Gotto, che ha chiesto l’accertamento da parte dei dirigenti dell’ufficio preposto

About these ads

Informazioni su Centonove

Nato nel 1993, il settimanale Centonove, edito a Messina, è stato il primo progetto di imprenditorialità giovanile in Italia in campo editoriale. Testata certificata ADS con una foliazione di 48 pagine e quattro giornalisti professionisti in redazione, si distingue nel panorama regionale siciliano per vivacità di impostazione e serietà dell’approfondimento giornalistico

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 89 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: