Cronaca, Messina

Dossier contro Parmaliana, indagato Franco Cassata


MESSINA. Un’inchiesta a Reggio Calabria fa tremare Palazzo di Giustizia di Messina. Il dossier anonimo contro il professore Adolfo Parmaliana, morto suicida il 2 ottobre del 2008, sarebbe stato elaborato, secondo la Procura calabrese, dal  procuratore generale di Messina, Franco Cassata, che è stato iscritto nel registro degli indagati. A disporre il decreto di citazione a giudizio nei confronti del magistrato è stato il sostituto procuratore Federico Perrone Capano. Tutto si lega a un volantino anonimo al quale era stata allegata una sentenza spedita da una cartoleria di Barcellona Pozzo di Gotto a un fax in uso alla Procura Generale di Messina”. Il prossimo 6 febbraio Cassata dovrà comparire davanti al giudice di pace di Reggio Calabria per rispondere del reato di diffamazione pluriaggravata in concorso con ignoti con l’aggravante di aver agito”con l’aggravante dei motivi abietti di vendetta”.

About these ads

Informazioni su Centonove

Nato nel 1993, il settimanale Centonove, edito a Messina, è stato il primo progetto di imprenditorialità giovanile in Italia in campo editoriale. Testata certificata ADS con una foliazione di 48 pagine e quattro giornalisti professionisti in redazione, si distingue nel panorama regionale siciliano per vivacità di impostazione e serietà dell’approfondimento giornalistico

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 84 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: